Montevetrano, il rosso orgoglio della Campania. Degustazione il 18 ottobre

Nato quasi per gioco da un gruppo di amici, il Montevetrano è diventato un simbolo della rinascita enologica della Campania. Un blend di Sauvignon, Merlot e Aglianico, il Montevetrano è stato definito dall’esperto mondiale Robert Parker come “il Sassicaia del Sud”: un vino di carattere, riconosciuto dagli appassionati e dai professionisti del settore come un riferimento dell’enologia di qualità italiana, frutto della determinazione e della lungimiranza di Silvia Imparato e della competenza dell’enologo Riccardo Cotarella. Le vigne si trovano in un’antica proprietà dei Borboni, a San Cipriano Picentino, sulla punta di una collina, circondati da alberi secolari, uliveti e agrumi.

Giovedì 18 ottobre, alle ore 20, questo figlio del Sud potrà essere assaporato in tutta la sua forza, attraverso una verticale di 5 annate: 2000, 2001, 2002, 2003 e 2004, analizzandone struttura, sentori, persistenza, grazie alla presenza in sala di sommelier professionisti.

Un’immersione totale nella terra e nel calore della regione campana, arricchita dalla degustazione della Zuppa di Pesce, realizzata in abbinamento ai vini Montevetrano dallo chef Mariano Chiarelli.

POSTI LIMITATI: 25 PARTECIPANTI
COSTO DELLA VERTICALE: 100 euro

Obbligatoria la prenotazione

Info e prenotazioni: Trattoria I Du Matt, info@idumatt.it o tel. 0521 251407

————————————

DEGUSTAZIONE VINI MONTEVETRANO
GIOVEDÌ 18 OTTOBRE, ORE 20
TRATTORIA I DU MATT
Via San Leonardo 75 – Parma (PR)
TEL. 0521 251407 – www.idumatt.it