Dire Fare Sognare, premiata la Trattoria I Du Matt

Alla cultura del cibo e del vino dell’Emilia Romagna è dedicato il premio “Dire, Fare, Sognare!” che quest’anno ha visto primeggiare a Parma la Trattoria I Du Matt, con la cucina della tradizione dello chef Mariano Chiarelli e la proposta di abbinamento vino della sommelier Maura Gigatti.

“Dire, Fare, Sognare!” è un’iniziativa della società Partesa, specializzata nei servizi al settore Ho.Re.Ca. che ogni anno premia professionisti della regione capaci di esaltare il patrimonio enogastronomico territoriale. La giuria è composta da importanti nomi del panorama giornalistico nazionale e della critica enogastronomica, come la direttrice della rivista La Madia, Elsa Mazzolini, il gastronomo e curatore della Guida ai Vini de L’Espresso, Andrea Grignaffini e la giornalista e food writer Alessandra Meldolesi.

«Da sempre il nostro impegno nei confronti del cliente è di proporre la cucina parmigiana nel miglior modo possibile, rispettando la tradizione ed esaltando la tipicità – hanno commentato i titolari della Trattoria I Du Matt – e questo vale anche per la scelta dei vini da abbinare al singolo piatto. Il premio ricevuto ci fa quindi molto piacere, perché è un importante riconoscimento del lavoro che quotidianamente svolgiamo nel nostro locale».